Condividi questa notizia
con un tuo amico !
Digita 32563 (non sono un robot !)
Digita il tuo nome
Digita il nome del tuo amico
Digita il suo indirizzo e-mail
INVIALA !
Annulla
  • 23-07-2018
Si legge in 4 minuti
Notte della taranta 2018, tutte le novità!

Ogni edizione propone un tema principale su cui sviluppare la vena artistica; il 2018 sarà il 'paesaggio' ad essere la principale fonte di ispirazione, a dare al pubblico tutte le emozioni di un percorso coinvolgente, sia per chi osserva, sia per chi è diretto protagonista.

DMJ Concessionario Ufficiale Mercedes-Benz per la zona di Lecce, già da tre anni sponsor ufficiale della Notte della Taranta 2018.


La società del gruppo De Mariani quindi, renderà nuovamente merito alla oramai celeberrima manifestazione che si svolgerà presso Melpignano dal 2 al 25 Agosto 2018.


La musica tradizionale salentina diventa l'espressione di tutte le emozioni, riproponendosi attraverso coloriti linguaggi musicali. La presenza di numerosi professionisti di fama nazionale e internazionale richiama folle degne di famosi eventi storici; ben 100 mila persone, sono la media delle presenze che la Notte della Taranta è in grado di riunire nell'arco dell'intera manifestazione, che parte da Corigliano d'Otranto e culmina a Melpignano, dove il Maestro Concertatore saprà regalare il massimo dalla 'pizzica', espressione della tradizione salentina, un finale ricco ed esplosivo come nella migliore esibizione di fuochi artificiali.


Il terzo anno di DMJ coincide con il ventunesimo della manifestazione, lanciata nel 1998 con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio etnografico di un territorio unico e caldo, in grado di restituire emozioni particolari, varie e complete: cento mila persone non sono un caso, sono la tradizione che si fonde con il presente, che cerca il futuro per non essere mai dimenticata.


Sarà Andrea Mirò il Maestro Concertatore a terminare l'evento, musicista italiana dalla grande esperienza, ricordata anche per la continua collaborazione con Enrico Ruggeri nel corso degli anni e le numerose partecipazioni a diverse edizioni di Sanremo.


La Notte della Taranta è pronta ad offrire oltre 100 ore di musica dal vivo, arrangiata con grande capacità da oltre 360 professionisti, per donare al pubblico ben 40 concerti di pizzica e musica popolare; in tutte questo, sarà persino possibile visionare 3 mostre in anteprima.


Ogni edizione propone un tema principale su cui sviluppare la vena artistica; il 2018 sarà il 'paesaggio' ad essere la principale fonte di ispirazione, a dare al pubblico tutte le emozioni di un percorso coinvolgente, sia per chi osserva, sia per chi è diretto protagonista.


Numerose le cittadine toccate dalla manifestazione, che passerà anche per la città di Lecce; si comincerà con i 'Concerti Ragnatela', ciò che definisce l'intero festival per via della strabiliante miscela di suoni, principale espressione della cultura salentina.


Tra gli artisti coinvolti riconosciamo: Antonio Castrignanò e Fanfare di Ciocarlia, Ruggiero Inchingolo & Suoni dal Mediterraneo Project, Pizzicati Int’Allu Core, Circolo Mandolinistico San Vito dei Normanni e Li Strittuli.
Questo è un piccolo esempio degli artisti che sono pronti a scendere in campo sulle note della pizzica.


Una delle mostre in programma sarà un tributo a Domenico Modugno, una recensione storica a cavallo con i sessant'anni della famosissima canzone 'Nel blu dipinto di blu', che ripercorre il passato adolescienziale del cantautore, che scriveva i testi delle canzoni in dialetto salentino.


Le Menadi Danzanti saranno invece l'emblema della mostra di ceramiche antiche greche, un'importante selezione che mira ad esaltare l'importanza dell'arte e della musica nell’antichità; la collaborazione con il Museo Castromediano di Lecce e la mostra di vasi allestita nel palazzo marchesale di Melpignano contribuiscono in modo esplicito all'evento, evidenziando i momenti storici in cui la musica è stata determinante.


Presso Porto Selvaggio la mostra 'I luoghi di Renata', racconta con le fotografie la storia di Renata Fonti, uccisa dalla mafia nel 1984 per aver difeso le sue terre dall'incontrollata cementificazione.


La lunga manifestazione conterà su ospiti popolari della musica e della televisione, come Carmen Consoli e Elio di Elio e le storie tese.


Per il gran finale di sabato 25 Agosto è prevista la diretta TV su Rai 5 a partire dalle 22:30.


Per raggiungere il luogo della manifestazione la soluzione più consigliata sono i mezzi pubblici, cioè il treno per Lecce o all’evenienza l'aereo; per raggiungere Melpignano o le altre località, è opportuno affidarsi ai treni locali; Melpignano è raggiungibile da Lecce in 40 minuti circa.


Nessuno vieta di arrivare con l'automobile; agli automobilisti, DMJ concessionario Mercedes per la zona di Lecce, promoter ufficiale della Notte della Taranta, augura buon viaggio e buon divertimento.

#dmj     #eventi     #partner     #notte della taranta     #manifestazioni     #cultura    
Clicca su un Hashtag per notizie simili

VIENI A TROVARCI NELLE NOSTRE CONCESSIONARIE

Clicca qui di seguito per accedere alle schede delle nostre concessionarie

OK