Condividi questa notizia
con un tuo amico !
Digita 59518 (non sono un robot !)
Digita il tuo nome
Digita il nome del tuo amico
Digita il suo indirizzo e-mail
INVIALA !
Annulla
  • 15-02-2018
Si legge in 3 minuti
Nuova Mercedes-Benz Classe A

Superfici ancora più nette, dettagli ancora più incisivi. La nuova Classe A segue una sola direzione: quella del design.

Il lancio della nuova Mercedes Classe A


Attesa al Salone di Francoforte, la nuova Mercedes Classe A gioca d'anticipo e sarà una delle protagoniste del Salone dell'automobile di Ginevra in programma da giovedì 8 fino a domenica 18 marzo. Già interessata da un profondo cambiamento nel restyling del 2012, dove da monovolume diventava compatta dall'animo sportivo, oggi si riconferma una delle vetture di punta del brand tedesco. Negli ultimi mesi si sono rincorse numerose voci su quelli che potrebbero essere i maggiori cambiamenti messi a punto da Mercedes. Sicuramente le novità più importanti riguardano un’ inedita motorizzazione entry level e il nuovo sistema di infotainment sempre più performante e tecnologico. Il nuovo modello della berlina compatta è attesa nelle concessionarie già a partire dal mese di maggio ed è pronta a stupire con tutte le sue caratteristiche che la posizionano nel segmento C di lusso.

I cambiamenti più rilevanti


La berlina compatta della casa della stella giunta alla sua quarta generazione si rinnova nel look nel totale rispetto del corso stilistico di Mercedes ed anche se sono meno evidenti non sono assolutamente meno importanti tutti i miglioramenti fatti al motore, al telaio e al contenuto tecnologico della vettura.


Le dimensioni non variano molto se non per il cofano leggermente allungato che le regala 12 cm. Esteticamente più aggressiva, nel frontale spiccano una nuova griglia e nuovi gruppi ottici posizionati leggermente più in basso che rendono la parte davanti più prepotente e la linea più atletica. L'abitacolo è più spazioso, i sedili sia posteriori che anteriori diventano più generosi e comodi per i passeggeri, il bagagliaio si allarga di ben 29 litri di capacità rispetto al modello uscente.


Il nuovo sistema multimediale (MBUX, Mercedes-Benz User Experience) supportato da un display da 7 e uno da 10 pollici offre immagini in realtà aumentata e in 3D e permette di utilizzare i comandi vocali con il sistema Linguatronic che permette anche la connessione ad Internet. E' giusto sottolineare che Classe A MY 2018 eredita dalla maggiore Classe S numerosi sistemi di assistenza alla guida come la frenata attiva, quella di emergenza, il sistema per il cambio involontario di corsia attivabile con la freccia e molti altri optional.

Le motorizzazioni 


Per i listini ufficiali bisognerà attendere marzo quando si potranno effettuare i primi ordini. Al momento del lancio nelle concessionarie la nuova Mercedes Classe A sarà opzionabile esclusivamente con tre motorizzazioni, tutte a quattro cilindri e sovralimentate, di cui solo una diesel con il 1.5 da 116 Cv e il cambio automatico 7G-DCT (4,1l/100km). Più piccolo il propulsore entry level alimentato a benzina: un 1.4 da 163 Cv disponibile con il medesimo cambio automatico o con un cambio manuale a 6 marce (5,6l/100 km). Infine sarà disponibile la cilindrata più aggressiva, la A250, con motore 2.0 da 224 Cv (6,0l/100 km). Su tutti i modelli è di serie la trazione anteriore, mentre solo alcune versioni potranno avere la trazione integrale 4MATIC comunque disponibile nei mesi successivi al debutto quando usciranno altre motorizzazioni non ancora ufficializzate. Tutti i diesel saranno offerti esclusivamente con il cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT. L'attenzione per l'ambiente da parte del colosso tedesco è sempre alta, basta pensare che la Classe A180d contiene le emissioni di CO2 in 108 g/km e sfrutta il sistema di depurazione dei gas di scarico con tecnologia AdBlue.

#classe a     #nuova classe a     #mercedes classe a     #nuovo mercedes classe a     #nuova mercedes classe a     #mercedes a     #nuova mercedes     #nuovo mercedes    
Clicca su un Hashtag per notizie simili

VIENI A TROVARCI NELLE NOSTRE CONCESSIONARIE

Clicca qui di seguito per accedere alle schede delle nostre concessionarie

OK