Triplo riconoscimento per Volvo nell’ambito della sostenibilità! 

Volvo Cars riconosciuta per il suo primato nell'azione a favore del clima e dell'ambiente.

 

Volvo Cars premiata da EcoVadis ancora una volta con il massimo punteggio

Stepan Company Achieves EcoVadis Gold Status and Ranks in Top 6 Percent |  stepanbiosolutions.com

 

Per il quarto anno consecutivo, Volvo Cars ha ottenuto da parte di EcoVadis, una delle principali società di valutazione della sostenibilità aziendale, il massimo punteggio per la sua performance in materia di Sostenibilità, riconfermando così la sua posizione tra le aziende più attente alla sostenibilità nel settore automobilistico.

 

Secondo EcoVadis, la performance di sostenibilità di Volvo Cars merita di essere classificata come ‘Advanced’ per il suo “approccio strutturato e proattivo”, secondo la metodologia adottata dall’agenzia. Di conseguenza, a Volvo Cars è stato assegnato il riconoscimento ‘Platinum Medal’, che la colloca nella fascia più alta della classifica di EcoVadis, dove si concentra l’1% di tutte le 75.000 aziende valutate.

 

Il riconoscimento ‘Platinum Medal’ è un’ulteriore conferma che per Volvo Cars la Sostenibilità è importante tanto quanto la Sicurezza e rappresenta una priorità assoluta in tutte le sue attività operative.

 

Volvo Cars si è poi aggiudicata un rating ‘Bronze’ nell’ambito del Corporate Sustainability Assessment svolto annualmente dall’agenzia specializzata Standard & Poor’s (S&P), nota per le sue rigorose valutazioni di sostenibilità. Il rating ‘Bronze’ colloca la Casa automobilistica nel 10% delle migliori aziende automobilistiche valutate per le questioni ambientali, sociali e di corporate governance.

 

Volvo Cars è stata apprezzata in particolare per le prestazioni nella categoria ‘ambiente’ e per gli sforzi compiuti per risolvere il problema delle emissioni di gas a effetto serra, del consumo di energia e risorse idriche e dello smaltimento dei rifiuti.

 

Volvo Cars è stata inoltre inserita nel prestigioso Sustainability Yearbook 2022 di S&P, che include solo le società che ottengono i migliori risultati nel settore di appartenenza. L’obiettivo della Casa automobilistica è quello di migliorare ulteriormente il proprio rating nella valutazione di S&P nei prossimi anni.

 

In aggiunta, la nota organizzazione no-profit internazionale per la tutela dell’ambiente CDP ha conferito a Volvo Cars il titolo di ‘Supplier Engagement Leader’ come riconoscimento del lavoro svolto per diffondere gli interventi a favore del clima lungo tutta la sua catena di fornitura, che costituisce una componente fondamentale del suo programma sul clima. Ciò fa seguito all’ assegnazione di un punteggio “A” a Volvo Cars, alla fine dello scorso anno, per gli obiettivi ambientali complessivi perseguiti e le iniziative a favore del clima.

 

“Per noi la Sostenibilità è importante tanto quanto la Sicurezza”, ha dichiarato Anders Kärrberg, responsabile della sostenibilità globale di Volvo Cars. “Stiamo agendo a tutti i livelli per trasformarci in un’azienda più sostenibile, anche attraverso una riduzione della nostra impronta di carbonio. È incoraggiante che EcoVadis, S&P e CDP, attraverso le loro valutazioni rigorose, confermino che siamo sulla strada giusta”.

 

Volvo Cars ha messo a punto un piano climatico completo con cui mira a ridurre le emissioni di carbonio in tutte le sue attività operative e i suoi prodotti, puntando a diventare un’azienda neutrale dal punto di vista climatico entro il 2040. Come primo passo concreto per raggiungere il traguardo del 2040, la Casa automobilistica intende ridurre del 40% l’impronta di carbonio del ciclo di vita di ogni auto tra il 2018 e il 2025.

 

Il piano per il clima non si limita ad affrontare le emissioni allo scarico attraverso l’elettrificazione; la Casa si occuperà anche delle emissioni di CO2 all’interno della sua rete di produzione, delle attività produttive in senso più ampio e della catena di fornitura. Volvo Cars intende inoltre fare un uso migliore dei materiali di valore e ridurre il suo impatto ambientale adottando i principi dell’economia circolare.

 

Dal 2025, la Casa svedese si propone di ridurre le emissioni annue di carbonio di 2,5 milioni di tonnellate e di garantire che il 25% del materiale all’interno delle sue auto di nuova produzione sia riciclato e a base biologica. Volvo Cars prevede di realizzare un risparmio sui costi di 1 miliardo di corone svedesi all’anno adottando principi dell’economia circolare quali il re-manufacturing, il riciclaggio e il riutilizzo.

 

La metodologia adottata da EcoVadis, S&P e CDP nelle loro valutazioni si basa su standard internazionali di sostenibilità ed è rivista da una comunità scientifica di esperti di sostenibilità e supply chain.

 

Più specificamente, EcoVadis analizza in che modo le aziende attuano la sostenibilità nella loro catena di fornitura. Gli investitori e le aziende di diversi settori, e in particolare gli acquirenti di grandi flotte, ricorrono sempre più spesso alle valutazioni pubblicate da EcoVadis, S&P, CDP e altri a supporto delle loro decisioni di acquisto e investimento.

 Fonte Volvo Media

Desideri ricevere più informazioni sulle nostre Volvo?
Vienici a trovare nelle nostre sedi a Lecce e Brindisi.

Lecce-Surbo Via Leone (Zona PIP) | 0832.360911
Brindisi  Via Pertusillo 10 |  0831.548218

 

lecce | BRINDISI | OSTUNI

TARANTO